You Belong To Me

In effetti è un po’ surreale che la canzone che preferisco di Bon Dylan non sia di Bob Dylan, ma da quando l’ho sentita la prima volta in quel film che mi ha fatto male per la violenza e la durezza (Natural Born Killers) ne sono innamorato. E’ un Dylan languido e eccentrico, dolce e forte, minimale e ricchissimo. Un Dylan suggestivo che toglie tutta la melassa di questo brano, ma nel contempo è DYLAN: innovativo, tagliente, ambiguo e morbosamente languido. Ho cercato quel brano ovunque, per vedere in che album fosse inserito, ma è solo lì, con le voci dei protagonisti del film che salgono sopra le ultime note di chitarra e che, tutto sommato non ci stanno male, anzi ora non ne potrei più fare a meno…

Annunci